“Share the journey”. La campagna di Caritas Internationalis

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Il 27 settembre Papa Francesco lancia la campagna di Caritas Internationalis “Share the journey“, per sensibilizzare all’incontro reale con le persone migranti e rifugiate.

Occorre “lavorare per ‘la cultura dell’incontro’, in modo semplice come ha fatto Gesù – afferma il presidente di Caritas Internationalis, il cardinale Luis Antonio Tagle nel video di presentazione della Campagna -: non solo vedendo ma guardando, non solo sentendo ma ascoltando, non solo incrociando le persone ma fermandosi con loro”.

Porsi all’ascolto della persona che ha abbandonato il suo paese, condividere la sua storia, cogliere l’analogia con le migrazioni nel nostro popolo, con quelle persone nelle nostre stesse famiglie che, nel passato, sono dovute emigrare. L’invito è a “guardare al fenomeno migratorio con occhi nuovi e cuore aperto, per dissipare la paura e capire perché così tante persone stanno abbandonando le loro case”.