Le Micro per l’Avvento 2015!

Come ogni anno, Caritas Diocesana propone due microrealizzazioni, impegni di condivisione da vivere singolarmente, in famiglia o con la propria parrocchia e il proprio gruppo. Lo sguardo è rivolto sia ai poveri più vicini – le persone senza dimora di Genova – che a quelli apparentemente lontani – le famiglie siriane colpite dalla guerra e sfollate.

Puoi partecipare come donatore e/o (nel primo caso) come volontario. Clicca qui per saper come contribuire con donazioni (indicando come causali: “Un posto buono per dormire 2015/2016” e “Siria. Scuola e Famiglia“)

UN POSTO BUONO PER DORMIRE 2015/2016

Con l’inverno, la sofferenza di chi dorme in strada si aggrava ed aumenta il rischio per la vita a causa delle temperature troppo basse. Da anni Caritas Diocesana promuove l'”Emergenza Freddo” che prevede l’attivazione dell’Accoglienza Notturna Straordinaria fino a 30 posti al Monastero dei SS. Giacomo e Filippo della Fondazione Auxilium, la cena e la colazione e, due volte a settimana, la doccia. Oltre a ciò, l’obiettivo di questa Micro è dare maggiore stabilità anche all’Accoglienza Notturna Ordinaria, sempre al Monastero, per assicurare continuità durante tutto l’anno a 19 posti letto in più (fino ad oggi attivi solo in inverno), che si aggiungerebbero ai 17 già disponibili.

>>> SCARICA SCHEDA

SIRIA. SCUOLA E FAMIGLIA

 

Anche per il 2016, questa Micro propone di contribuire al sostegno materiale, psicologico e morale di centinaia di famiglie siriane sfollate a Damasco e nella regione di Hauran. La Micro si inserisce all’interno di un progetto promosso da Caritas Italiana insieme a ENGIM (Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo). Le esigenze di queste famiglie sono molteplici: dal permettere ai figli di frequentare la scuola alle necessità pratiche di sopravvivenza (riscaldamento, illuminazione, alimentazione, vestiti, igiene e sanità). Si tratta sia di famiglie cristiane fuggite dalla zona di Homs che di famiglie palestinesi fuggite dal Sud del Paese.

>>> SCARICA SCHEDA

Facebooktwittermail