Accogliere i profughi. Il Vademecum della CEI

Il Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana ha approvato e diffuso il Vademecum con le disposizioni concrete per permettere alle Diocesi italiane di dare attuazione all'appello di Papa Francesco circa l’accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati. Ad oggi diocesi, parrocchie, famiglie e comunità religiose accolgono già 22.000 persone migranti in 1.600 strutture, su circa 96.000 persone migranti ospitate in Italia. il Vademecum intende fornire strumenti per ampliare questa disponibilità della Chiesa nelle sue diverse articolazioni. 

In questo contesto, Caritas Italiana rilancia il progetto "Rifugiato a casa mia", che già dal 2012 prevede in una decina di Diocesi l'accoglienza "di rifugiati e richiedenti protezione internazionale presso famiglie, istituti religiosi o parrocchie dove comunque i beneficiari sono seguiti da famiglie tutor". 

 

Contatti

Via Canneto il Lungo 21/1A, 16123 Genova

Tel 010 2477015/18

Fax 010 2476854

Mail: segreteria@caritasgenova.it

Orario al pubblico: dal lunedì al venerdì ore 9 - 12.30