CN 230. Imparare dall’emergenza, abbracciare la realtà

Oltre alla morte di migliaia di persone, la pandemia causata dal Covid-19 ha conseguenze socio-economiche gravissime su molte famiglie. Gli interventi promossi da Caritas e Auxilium e le riflessioni che questa tragedia impone all’impegno della comunità.

IN QUESTO NUMERO:

Editoriale – Perché imparare?
di don Marino Poggi

La solidarietà in tempo di Coronavirus
di S.E. Card. Angelo Bagnasco

Tessere legami di fraternità perché la povertà non diventi un destino
di Maria Rita Olianas

“Food Hub Caritas”: aiuto concreto per il bisogno alimentare
di Gian Andrea Bianchi

Emergenza virus. Saranno ancora i poveri a pagare?
di Lucia Foglino

Le povertà estreme. Cosa dovrebbe cambiare nell’accoglienza
di Alberto Mortara

E adesso? Auxilium. Dalla pandemia, nuovi sguardi sulla realtà
di Gigi Borgiani

Covid-19 e famiglia. Una questione di crescita
di Fabrizio Lertora

Inoltre: 

  • Progetto Tobia
  • Laudato si’. 5 anni da non dimenticare (e uno per riprenderla)
  • Ass. Don Tubino: Sollecitazioni ideali e “concreto” scomodo 

 

Facebooktwittermail