Che cos’

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Campagna per gli Obiettivi di Sviluppo

del Millennio

 

A Genova la Campagna è promossa da: Azione Cattolica Diocesana – A.C.L.I. – Caritas Diocesana – Centro Sportivo Italiano – Comunità Laici Missionari Cattolici – associazione Comunità Papa Giovanni XXIII – Coordinamento Ligure Donne Latinoamericane – movimento Rinascita Cristiana – parrocchia S.Antonio di Boccadasse – Pax Christi – associazione Programma Sviluppo 76 – Ufficio Diocesano per la Pastorale Missionaria

 

A metà strada verso il 2015

l'obiettivo dello sradicamento della povertà diventa sempre più improbabile.
I poveri diventano sempre più poveri al Nord come al Sud

e le disparità accrescono l'ingiustizia.

SE ANCHE TU CREDI CHE LA QUALITA' DELLA VITA SIA UN DIRITTO PER TUTTI

e vuoi essere protagonista nella costruzione di un mondo più giusto,
aderisci alla Campagna per dare il tuo contributo come individuo o come gruppo.

SOLO IN QUESTO MODO IL 2015 DIVENTA UN OBIETTIVO RAGGIUNGIBILE!

Cosa avevano promesso i 189 capi di Stato nel 2000

GLI OTTO OBIETTIVI DEL MILLENNIO:
1.
Dimezzare la povertà assoluta e la fame nel mondo
2. Assicurare l'istruzione elementare a tutti i bambini e le bambine del mondo
3. Promuovere la parità fra i sessi
4. Ridurre di 2/3 la mortalità dei bambini al di sotto dei 5 anni di età
5. Ridurre di 2/3 la mortalità materna
6. Fermare ed invertire il trand di diffusione dell'HIV/AIDS
7. Assicurare la sostenibilità ambientale
8. Sviluppare un partenariato globale per lo sviluppo: cooperazione allo sviluppo, cancellazione del debito estero dei paesi più poveri, coerenza delle politiche, governance mondiale

 

A giugno si terrà in Germania il Summit del G8  e avrà luogo una verifica  della strada percorsa dal Vertice del Millennio, il cosiddetto "Mid Term Review".

Con questa cartolina, da inviare al Presidente del Consiglio (i cittadini degli altri Paesi del G8 la invieranno al proprio capo di Governo), intendiamo chiedere che il nostro Governo adotti misure concrete per sradicare la povertà nel mondo.

 

INVERTIAMO LA ROTTA…

PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!

 

Per informazioni:

Campagna Target 2015 – c/o Caritas Diocesana – via Canneto il Lungo 21/1A – tel. 0102477015/18 – fax 0102476854 –silvana.piccinini@caritasgenova.it

 

 

"Quando tanti popoli hanno fame, quando tante famiglie soffrono la miseria, quanto tanti uomini vivono immersi nell'ignoranza, quando restano da costruire tante scuole, tanti ospedali, tante abitazioni degne di questo nome, ogni sperpero pubblico o privato, ogni spesa fatta per ostentazione nazionale o personale, ogni estenuante corsa agli armamenti diviene uno scandalo intollerabile. Noi abbiamo il dovere di denunciarlo. Vogliano i responsabili ascoltarci prima che sia troppo tardi".

(53, Populorum Progressio)

http://www.primachesiatroppotardi.it