Che cosa sono i Centri di Ascolto

 I Centri di Ascolto sono l'espressione della solidarietà della comunità vicariale che si propone di offrire un servizio di accoglienza, ascolto, condivisione e accompagnamento delle persone in difficoltà residente nel territorio di propria competenza.

La Caritas Diocesana gestisce il coordinamento dei 32 Centri di Ascolto (vedi elenco e orari di accoglienza) dei quali 20 si trovano nel territorio del Comune di Genova, offrendo occasioni periodiche di formazione e confronto e garantendo il collegamento con altre importanti realtà caritative presenti nella Diocesi: in primo luogo la Fondazione Anti Usura S.Maria del Soccorso e la Commissione Emergenze Famiglia; grande importanza riveste il cammino di rete che prevede uno stretto collegamento con le strutture Vincenziane, che costituiscono spesso a livello delle Parrocchie una preziosa risorsa per il Centro di Ascolto.

Alcuni Centri di Ascolto Vicariali sono sorti e si sono sviluppati su iniziativa delle Conferenze S.Vincenzo, soprattutto in Valpolcevera; sono inoltre sviluppati i contatti con le altre realtà di volontariato che intervengono in situazioni specifiche (Fondazione Auxilium, Centro di Aiuto alla Vita, Centro di Solidarietà Genova, Compagnia della Misericordia, ecc.).

Nel 2001 è stato firmato il documento Linee guida per la collaborazione tra Centri Vicariali di Ascolto e Distretti Sociali, con lo scopo di migliorare il lavoro di rete già in essere con i Servizi Sociali.

 

Contatti

Via Canneto il Lungo 21/1A, 16123 Genova

Tel 010 2477015/18

Fax 010 2476854

Mail: segreteria@caritasgenova.it

Orario al pubblico: dal lunedì al venerdì ore 9 - 12.30