A Genova il cibo non si spreca. L’impegno di Caritas nella rete “Ricibo”

Anche Caritas Genova partecipa al progetto Ricibo, la Rete cittadina per il recupero e la ridistribuzione delle eccedenze alimentari a fini di solidarietà sociale nel territorio del Comune di Genova. Ricibo mette in rete le associazioni legate alla lotta allo spreco e alla ridistribuzione di cibo in città, offre loro strumenti innovativi condivisi per migliorare l’efficacia del loro intervento e allo stesso tempo aumentare il recupero di eccedenze alimentari.

Il progetto, sostenuto da un finanziamento da Compagnia San Paolo e Fondazione Carige, vede come ente capofila e coordinatore la Comunità San Benedetto al Porto.

Attualmente Ricibo significa 2.000 volontari coinvolti, 190 associazioni ed enti, 20.000 beneficiari, 177 servizi di distribuzione.

Approfondisci tutti i contenuti e i contatti sul sito appositamente dedicato ricibo.org.

Facebooktwittermail